Progetto Piedibus
meno traffico, più salute

da martedì 21 marzo 2017 e fino al 30 maggio torna con tre linee a servizio del plesso De Amicis e sette linee a servizio del plesso Foscolo

Il Comune di Pavullo nel Frignano, unitamente alla Direzione Didattica e in collaborazione con AUSL di Modena – Distretto di Pavullo, ha promosso nei mesi di Settembre ed Ottobre 2015 due iniziative denominate “Mamma oggi prendo il piedibus”. Nella primavera 2016 è poi stato attivato per un periodo limitato il servizio piedibus a servizio dei plessi “E. De Amicis” ed “U. Foscolo”. Entrambe le iniziative hanno riscosso gradimento e numerose adesioni da parte delle famiglie, per questo l'Amministrazione Comunale di Pavullo ha deciso di attivare il Piedibus a partire  dal 21 Marzo 2017 ogni settimana nei giorni di martedì e giovedì, fino al 30 Maggio 2017. Successivamente sarà attivo il servizio per due periodi: autunnale da fine settembre fino a fine novembre e da metà marzo fino a fine maggio, previa somministrazione questionario a inizio nuovo anno scolastico e raccolta di adesione formale.

Per l’avvio dell’iniziativa sulla base della raccolta delle adesioni a scuola sono confermati due itinerari: il percorso A per la scuola “Edmondo De Amicis”, con ritrovo presso piazzale San Bartolomeo e il percorso C per la scuola “Ugo Foscolo” con ritrovo presso Piazza Nassiriya.

Il Piedibus, al quale possono aderire tutti gli alunni delle classi delle scuole primarie “De Amicis” e “Foscolo”, è attivo solo al mattino per l’entrata a scuola, sarà attivato con un numero minimo di 10 iscritti per linea e partirà anche in caso di maltempo e indipendentemente dal numero dei bambini presenti. In relazione alle adesioni e all’andamento del progetto sarà valutata l’ipotesi di mantenerlo anche per il prossimo anno scolastico.

Per tutti i martedì e giovedì a partire da martedì 21 Marzo 2017 e fino al 30 Maggio 2017, i bambini delle scuole elementari "De Amicis" e "Foscolo" che si sono iscritti potranno andare a scuola a piedi, accompagnati da volontari e dalla polizia municipale, sugli itinerari stabiliti.

Per motivi organizzativi e per rispettare gli orari di ingresso nelle scuole, gli alunni dovranno presentarsi tassativamente alle ore 7,40 nel punto di ritrovo relativo al percorso  scelto e i ritardatari dovranno recarsi a scuola autonomamente secondo le consuete modalità.

Per tutti i bambini che hanno partecipato al servizio Piedibus nel 2016 si ricorda di presentarsi muniti di pettorina.

Per i nuovi iscritti che non hanno mai partecipato all'iniziativa la pettorina sarà consegnata martedì 21 alla partenza dai rispettivi punti.

Coloro che non hanno consegnato l'adesione non possono prendere parte all'iniziativa e devono recarsi presso il Servizio scuola per compilare l'autorizzazione, che verrà rilasciata solo se le linee hanno ancora posti disponibili.

 

Immagini

Proprietà dell'articolo
creato:lunedì 21 marzo 2016
modificato:lunedì 27 marzo 2017