Rilascio tesserino per attività venatoria

     
     
     
SCHEDA INFORMATIVA    
     
Descrizione procedimento

 Per poter svolgere l'attività venatoria è necessario ottenere apposito tesserino rilasciato dal Comune di residenza, a condizione che sia stato riconsegnato il tesserino relativo all'ultima stagione venatoria svolta entro il 31 marzo.

In caso di mancata riconsegna o di riconsegna di tesserino non integro e/o contraffatto, al cacciatore non potrà essere rilasciato il nuovo tesserino a meno che non venga prodotta apposita denuncia di smarrimento o deterioramento all'Autorità di Pubblica Sicurezza.

 
     
Modalità di richiesta/erogazione

Il tesserino viene rilasciato dall'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune e può essere emesso solo quando l'A.T.C. abbia provveduto alla registrazione dei versamenti degli ambiti prescelti.

 
     
Scadenza

Il tesserino ha validità per tutta la durata della stagione venatoria.

 
     
     
Requisiti richiesti

* Essere in possesso della licenza di porto d'armi,
* Provvedere al versamento della tassa di concessione governativa di porto di fucile ad uso caccia;
* Provvedere al versamento della quota assicurativa;
* Provvedere a comunicare alla Provincia di residenza l'opzione sulla forma di caccia prescelta;
Se l'esercizio della caccia è svolto in ATC/CA l'interessato deve altresì:
* Provvedere al versamento della tassa di concessione regionale per l'abilitazione all'esercizio venatorio;
* Dichiarare a quali ATC è regolarmente iscritto per la stagione venatoria;
* Provvedere al versamento della quota di iscrizione agli ATC/CA.
Se l'esercizio della caccia è svolto in Azienda Venatoria l'interessato deve:
Dichiarare di praticare l'esercizio venatorio esclusivamente in Azienda Venatoria.

 
     
Documentazione da presentare

* Tesserino relativo all'ultima stagione venatoria svolta;
* Licenza di porto d'armi (licenza di caccia);
* Ricevuta del versamento della tassa di concessione governativa di porto di fucile;
* Ricevuta del versamento della quota assicurativa;
Nel caso di attività venatoria svolta in ATC devono inoltre presentare:
* ricevuta del versamento della tassa di concessione regionale per l'abilitazione all'esercizio venatorio;
* ricevuta/e per l'ATC/ o gli ATC ai quali è regolarmente iscritto;

 
     
     
Normativa di riferimento generale  L.R. 15 febbraio 1994, n.8 - DGR n.226/2005  
        
DOVE RIVOLGERSI    
     
Sede Sede Municipale   
     
Ufficio Ufficio Relazioni col Pubblico  
     
Indirizzo Piazza Montecuccoli 1  
     
Orari tutti giorni dalle 8.15 alle 13.00  
     
Telefono 0536-29977  
     
Fax 0536-29961  
     
Email urp@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it  
       
     
RESPONSABILI    
     
Servizio Servizi Demografici - Protocollo Informatico - URP  
     
Responsabile del servizio    
     
Area   Area Servizi Istituzionali  
     
Dirigente Giampaolo Giovanelli  
   

 

SCHEDA INFORMATIVA  
Descrizione procedimento Per poter praticare lo sport della pesca è necessario ottenere apposita licenza rilasciata dal Comune di residenza.
In caso di smarrimento della licenza è necessario presentare denuncia ai Carabinieri per ottenere dal Comune una licenza nuova.
Modalità di richiesta La richiesta in firma autografa va presentata al l'Ufficio Relazioni col Pubblico del Comune, il quale provvederà al rilascio immediato del tesserino. L'interessato deve presentarsi personalmente per la richiesta e il ritiro (anche la licenza va firmata dall'interessato).
Scadenza La licenza di pesca ha la durata di 6 anni dal rilascio della stessa.
Requisiti richiesti * Aver compiuto i 14 anni di età ed ottenere il consenso scritto sulla domanda da entrambi i genitori se minorenni;
* Essere residenti nel Comune di Pavullo;
Documentazione da presentare La modulistica per la richiesta è disponibile presso  l'ufficio Relazioni col Pubblico e sul sito Internet del Comune e deve essere corredata da:
*  n. 2 fotografie formato tessera uguali e recenti;
*  n. 2 marche da bollo da €.14,62;
* ricevuta di pagamento di €.22,72 per Tassa di concessione regionale (annuale),  versati su apposito bollettino postale disponibile presso URP o Ufficio postale (la data del versamento deve essere precedente o effettuato il giorno stesso della data di rilascio della licenza).
* riconsegnare licenza scaduta (nel caso di smarrimento della licenza bisogna consegnare all'U.R.P. la denuncia presentata ai Carabinieri).
Contribuzione a carico del cittadino  * n.2 marche da bollo da €.14,62;
* €.22,72 per Tassa di concessione Regionale
Normativa di riferimento comunale  
Normativa di riferimento generale Legge Regionale n.23 del 10/07/1978
      
DOVE RIVOLGERSI  
   
Sede SEDE MUNICIPALE 
Ufficio UFFICIO RELAZIONI COL PUBBLICO
Indirizzo PIAZZA MONTECUCCOLI 1
Orari Dal lunedì al sabato dalle 8.15 alle 13.00
Telefono 0536/29977
Fax 0536/20125
Email urp@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it
   
RESPONSABILI  
Servizio PROTOCOLLO INFORMATICO - SERVIZI DEMOGRAFICI- URP
   
Responsabile del servizio MARIA PIA BRUGIONI
   
Area   AREA SERVIZI ISTITUZIONALI
   
Dirigente GIAMPAOLO GIOVANELLI
    
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 10 agosto 2010
modificato:giovedì 7 luglio 2016