Neve e gelo

Segui le pagine del Comune di Pavullo e del Corpo Unico di Polizia Municipale per ricevere gli aggiornamenti e per inviare le tue segnalazioni

Pagina facebook Comune di Pavullo

Pagina facebook Corpo unico Polizia Municipale del Frignano

Servizio sperimentale di tracciamento dei mezzi spartineve e spargisale del Comune di Pavullo

 

13/11/2017: Ordinanza di chiusura del Parco Ducale

15/11/2017: Dalle 14 di oggi sarà operativa una squadra Hera con spalatori a mano per lo sgombero neve intorno alle stazioni di raccolta dei rifiuti. Le operazioni inizieranno dal centro e poi proseguiranno nelle frazioni.

15/11/2017: da questa sera inizieranno le operazioni di rimozione della neve accumulata nei dintorni delle scuole 

 

Vademecum della protezione civile

SULLE STRADE

Montare le catene o pneumatici da neve (ordinanza allegata), limitare l'uso dell'auto e soprattutto dei veicoli a due ruote, non abbandonare l'auto in luoghi di intralcio, rimuovere la neve dai marciapiedi. Approvvigionare per tempo e tenere disponibile una adeguata ed idonea scorta di sale da utilizzare per la viabilità privata, anche pedonale, e per gli eventuali marciapiedi esterni (il sale è usualmente acquistabile nelle sedi dei consorzi agrari). Avere disponibile in ogni stabile ed in ogni struttura pubblica, oltre al sale, almeno un badile o una pala da neve. Tenersi informati sulle previsioni e sulla evoluzione del tempo a scala locale.

CONSIGLI PER LA GUIDA. Durante i mesi invernali questi i controlli tecnici da effettuare: I tergicristalli devono essere perfettamente a filo con la superficie da liberare dall'acqua. La batteria con il freddo corre il rischio di scaricarsi. L'antigelo non metterlo nel radiatore o nel liquido per pulire i parabrezza significa rischiare danni qualora la temperatura cali sotto lo zero. Se si intende viaggiare frequentemente su strade innevate è opportuno sostituire i pneumatici tradizionali con quelli specifici per la neve, che hanno mescole più adatte al freddo e disegni capaci di assicurare una migliore aderenza. Le catene da neve devono comunque essere sempre pronte all'uso, perché in presenza di neve abbondante i pneumatici invernali potrebbero non essere sufficienti. Le catene vanno impiegate solo sulle strade coperte di neve, altrimenti si corre il rischio di danneggiarle irreparabilmente oltre a compromettere la sicurezza di guida. Conviene inoltre provare prima a montare le catene, per fare pratica.

 

IN CASA

PROTEGGERE LA PROPRIA RETE IDRICA. Proteggere il proprio contatore da possibili ghiacciate, utilizzando materiali isolanti. o stracci di lana per evitare la rottura che provocherebbe la cessazione dell'erogazione dell'acqua per il tempo necessario alla sostituzione Oltre a questo ricordiamo di fare attenzione anche alla case inabitate nel periodo invernale dove il ghiaccio può provocare la rottura di tubazioni e termosifoni. In questo caso la raccomandazione è quella, oltre a proteggere il contatore, di tenere sotto controllo il proprio impianto interno e, al bisogno, adottare qualche piccolo accorgimento come quello di mantenere un minimo flusso da un rubinetto per evitare il congelamento delle tubazioni esposte".

NUMERI UTILI PRONTO INTERVENTO PER I SERVIZI ESSENZIALI PER I COMUNI A GESTIONE HERA:

PRONTO INTERVENTO ACQUA: 800.713.900

PRONTO INTERVENTO ENERGIA ELETTRICA: 800.999.010

PRONTO INTERVENTO GAS: 800.713.699

CONSIGLI GENERALI. Limitare o differire, per quanto possibile, gli spostamenti con veicoli. Indossare abiti e soprattutto calzature idonee alla situazione ed all'eventualità di sostenere spostamenti a piedi. Non aspettare a montare le catene da neve sulla propria auto quando si è già in condizioni di difficoltà, specie se si devono affrontare percorsi con presenza di salite e discese anche di modesta pendenza. Evitare di proseguire nel viaggio con l'auto se non si ha un minimo di pratica di guida sulla neve, ci si sente comunque in difficoltà o non si ha il corretto equipaggiamento. Non abbandonare l'auto in condizioni che possono costituire impedimento alla normale circolazione degli altri veicoli, ed in particolare dei mezzi operativi e di soccorso. Aiutare le persone in difficoltà e non esitare a richiedere aiuto in caso di necessità. Segnalare agli Enti gestori della viabilità o ai numeri territoriali per le emergenze, la presenza di eventuali situazioni che necessitano l'invio di soccorsi o l'effettuazione di interventi prioritari.

OBBLIGHI (art.27 del regolamento di Polizia Urbana approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n.49 del 27/2/90)  Rimuovere la neve dai marciapiedi. Spargere un adeguato quantitativo di sale sulle aree sgomberate, se si prevedono condizioni di gelo.. Abbattere eventuali festoni o lame di neve e ghiaccio pendenti dai cornicioni e dalle gronde. Rimuovere le autovetture parcheggiate a filo strada per permettere ai mezzi spazzaneve di liberare le carreggiate.

La polizia Municipale è  a completa disposizione nel caso in cui sia necessario - per effettuare tali interventi - fermare il traffico o prevedere il divieto di sosta dei veicoli. Per contatti telefonare al numero 0536/29925 - 3480196872

MODALITA' CORRETTA PER L'UTILIZZO DEL SALE E' utile sapere che il sale può essere usato per intervenire su formazioni di ghiaccio di limitato spessore. E' consigliabile, quindi, intervenire preventivamente con salature ove ci siano preavvisi di formazione di ghiaccio tenendo presente che il sale non produce effetti in presenza di eccessivi spessori di ghiaccio e/o in presenza di temperature troppo rigide (< -10°). In caso di forti nevicate in atto, togliere prima, quasi completamente, la neve e spargere il sale sul ghiaccio rimasto. Il quantitativo di sale deve essere proporzionale allo spessore di ghiaccio o neve da sciogliere: esempio con un Kg di sale si possono trattare 20 metri quadrati di superficie. Quantità superiori potrebbero danneggiare le pavimentazioni. Non usare acqua per eliminare cumuli di neve e ghiaccio soprattutto se su di essi è stato precedentemente sparso il sale.

Proprietà dell'articolo
creato:sabato 30 ottobre 2010
modificato:giovedì 16 novembre 2017