Nuova piscina comunale coperta

Il 23 settembre 2014 presso la sala Consigliare L’Amministrazione Comunale ha presentato alla cittadinanza il progetto preliminare  della nuova piscina comunale e il programma operativo per la realizzazione e gestione dell’opera

Il progetto illustrato contiene le caratteristiche qualitative e funzionali dei lavori, il quadro delle esigenze da soddisfare e delle specifiche prestazioni da fornire, evidenzia le aree impegnate, le relative eventuali fasce di rispetto, nonché le specifiche funzionali ed i limiti di spesa delle opere da realizzare.

 

I principali elementi che caratterizzano il progetto sono:

Costo complessivo: 3.600.000 euro

Vasche:

- vasca principale a 6 corsie di metri 12.50 x  25 , profondità da metri 1.10 a 1.50

- vasca secondaria di metri 17x5  profondità metri 1.20

Compattezza dell'impianto, con altezza massima della  zona vasche di metri 3.50

Area fitness di 205 mq

In allegato pianta generale e sezione del progetto preliminare

 

Per quanto riguarda il piano operativo per la realizzazione e la gestione della piscina nel corso dell’incontro sono state fornite le informazioni che riportiamo di seguito.

L’amministrazione avvierà a partire dal 30/9/2014 le procedure di gara finalizzate all’affidamento di una concessione di costruzione e gestione della nuova piscina comunale comprensiva anche  della gestione del centro tennis.

La durata della concessione di costruzione e gestione  è prevista in anni 15.

Al fine di assicurare al concessionario il perseguimento dell’equilibrio economico finanziario degli investimenti e della connessa gestione, in relazione alla limitata capacità di generare reddito attraverso i ricavi da utenza della struttura, l’amministrazione, come previsto dalla normativa vigente, erogherà un contributo in conto investimenti (prezzo) e un contributo in conto gestione, da versare al concessionario in conformità al piano economico finanziario.

In tale quadro economico sarà utilizzato anche il finanziamento messo a disposizione dell’Amministrazione Comunale dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena concesso da quest’ultimo Ente in considerazione delle finalità sociali perseguite con l’opera (fruibilità dell’impianto da parte di anziani, diversamente abili, scuole ecc.).

Nel corso dell’incontro sono state illustrati inoltre contestualmente alle procedure di gara: lo sviluppo progettuale futuro dell’opera (modalità  e tempistica di redazione del progetto definitivo ed esecutivo) nonchè alcune  rilevanti specifiche del capitolato gestionale.

 

 

Durata della concessione

FASE                     PERIODO       ANNI

Costruzione             2015-2017        1,5

Gestione pura          2017-2030      13,5

Totale anni                                    15,0

 
In allegato alcune delle slides di presentazione del progetto preliminare e la determinazione n.307/2015 ad oggetto:

CONCESSIONE DI COSTRUZIONE DEL NUOVO IMPIANTO NATATORIO COMUNALE E SUCCESSIVA GESTIONE DEL COMPLESSO SPORTIVO POLIVALENTE (PISCINA/TENNIS) DEL COMUNE DI PAVULLO. AGGIUDICAZIONE.


Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 17 settembre 2014
modificato:venerdì 24 marzo 2017