Edit16

Edit16 è il censimento nazionale delle edizioni italiane del XVI secolo e ha lo scopo di documentare la produzione italiana a stampa del XVI secolo. La base dati descrive edizioni stampate tra il 1501 e il 1600 in Italia, in qualsiasi lingua, e all'estero in lingua italiana.

Contiene inoltre notizie di authority inerenti autori, titoli uniformi, editori e marche tipografiche consultabili autonomamente e l’archivio delle fonti bibliografiche connesse.

Al Censimento partecipano 1.586 biblioteche tra statali, di enti locali, ecclesiastiche e private, che in stretta collaborazione con l'ICCU, responsabile del progetto, contribuiscono in vario modo alla sua realizzazione.

 

 

Proprietà dell'articolo
creato:martedì 13 novembre 2018
modificato:martedì 12 novembre 2019