Biennale d’Arte “Sui Muri di Lavacchio”

L’Arte per dare nuova vita al muro di Lavacchio

“Sui Muri di Lavacchio” è il titolo della Biennale d’Arte, a cura dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pavullo  nel Frignano, nata per ridare visibilità e valore al muro della località di Lavacchio, in relazione al nuovo contesto pubblico ed urbano. L’obiettivo è recuperare il patrimonio architettonico soggetto a degrado attraverso la promozione della creatività e dell’arte e tramite l’offerta di momenti di partecipazione per gli artisti, ed infine stimolare  il senso di appartenenza alla comunità.

Da tempo l’Amministrazione Comunale sta lavorando per trovare le giuste modalità per riqualificare il muro della località, muro pubblico, che fu negli anni ’80,  oggetto di una progettualità artistica che ha visto la realizzazione di opere di pittura, scultura e mosaico da parte di artisti nazionali ed internazionali.

Consapevoli del cattivo stato conservativo delle opere in loco è nato un Contest gratuito rivolto agli artisti non solo pavullesi e del Frignano ma dell’intero territorio modenese.

Si precisa che il progetto prevede un intervento parziale sul muro di Lavacchio, lungo oltre 70 metri; l’Amministrazione Comunale intende infatti procedere in modo graduale anche al recupero delle sculture e dei mosaici attraverso interventi mirati.

Clicca qui per scoprire nomi e opere della I edizione della Biennale d’Arte

Clicca QUI per una Visita a Lavacchio: Street View e foto sferiche

Presso il UIT Ufficio Informazioni Turistiche sono in vendita i cataloghi e le cartoline della Biennale d’Arte. Costi € 2.00 cataloghi, €. 0.50 cartoline.

Per Informazioni:
Ufficio Cultura, Palazzo Ducale via Giardini 3 – Pavullo n/F (Mo)
Dott.ssa Simona Negrini
mail: biennalelavacchio@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it
tel. 0536 29026

Video – Servizio TRC Modena, a cura della giornalista Francesca Galafassi

Video promozionale a cura dell’Assessorato alla Cultura, I° ed. 2020

Pubblicato: 08 Marzo 2021Ultima modifica: 08 Giugno 2021