Avviso per l’assegnazione compostiere per uso domestico

Compostiera per il compostaggio in comodato d'uso gratuito.

Al fine di incentivare una corretta gestione dei rifiuti di sostanza organica, il Comune di Pavullo intende promuovere la pratica del compostaggio domestico mediante l’assegnazione in comodato d’uso gratuito di compostiere fino ad esaurimento delle disponibilità.

Recuperare le sostanze organiche conviene all’ambiente e riduce i costi:

-diminuisce lo smaltimento in discarica o inceneritore;

-permette di ottenere compost naturale ecologico in grado di sostituire almeno in parte i fertilizzanti chimici e di ridurre il ricorso a terricci e substrati di altra natura.

Ai cittadini aventi i requisiti indicati, che ne faranno richiesta, potrà essere assegnata una compostiera in plastica della capacità di 300 litri circa, idonea a smaltire i rifiuti organici domestici e i residui vegetali del proprio orto/giardino.

Ogni famiglia potrà ricevere la compostiera in comodato d’uso gratuito per un anno, tacitamente rinnovabile, salvo comunicazione contraria delle parti.

REQUISITI PER LA RICHIESTA:

Possono presentare domanda i cittadini in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere proprietario/affittuario di un immobile ove è presente un’area verde in uso non pavimentata (orto/giardino) nelle immediate vicinanze dell’immobile. 
  • essere in regola con il pagamento della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani.
  • non essere già in possesso di una compostiera.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

Il modulo per la domanda è in distribuzione presso il Servizio Ambiente e presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Pavullo o scaricabile in allegato a questa pagina.

La domanda redatta in carta semplice sull’apposito modulo (ALL.1), potrà essere presentata a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Pavullo o inviata tramite mail all’indirizzo ufficio.protocollo@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it completa di documento d’identità del richiedente e dell’informativa sulla privacy debitamente compilata (ALL.3).

L’assegnazione verrà effettuata secondo l’ordine di arrivo delle domande.

CONDIZIONI E IMPEGNI PER L’UTENTE:

Le compostiere saranno assegnate alle seguenti condizioni:

  • la famiglia dovrà impegnarsi a praticare diligentemente il compostaggio dei propri rifiuti domestici, utilizzando le “Norme tecniche per la conduzione del compostaggio domestico” allegato all’avviso (ALL. 2);
  • la compostiera dovrà essere collocata in un punto del giardino/orto tale da non arrecare disturbo ai vicini;
  • gli assegnatari si impegnano a restituire la compostiera al Comune, qualora venisse accertato il mancato o non corretto utilizzo della stessa;
  • previo avviso, dovrà essere garantito l’accesso al personale incaricato dal Comune all’area dove è stata ubicata la compostiera per verificarne la collocazione e l’utilizzo.

Una volta ricevuta la domanda, il Servizio Ambiente provvederà a comunicare agli assegnatari la data e le modalità del ritiro della compostiera.

Allegati all’avviso:

ALL. 1 – Modulo per la richiesta di compostiera in comodato d’uso

ALL. 2 – Norme Tecniche per il Compostaggio Domestico Informativa sulla Privacy

ALL. 3 – Informativa sulla Privacy

Tipologia

Avviso

Data di attivazione

20 Giugno 2022 00:00
Pubblicato: 20 Giugno 2022Ultima modifica: 23 Giugno 2022