Richiesta contrassegno auto invalidi (DPR 503/96)

  • Servizio attivo

Gli invalidi di cui al DPR 503/96 possono ottenere il rilascio di un tesserino da esporre sull’auto a loro servizio, che consente la sosta negli appositi spazi contrassegnati.

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto agli utenti che necessitano del Contrassegno per persone invalide, il quale permette di poter sostare negli stalli riservati.
Il contrassegno potrà essere utilizzato solo in caso di presenza della persona intestataria.

Descrizione

Come fare

Puoi recarti presso gli uffici del Corpo Unico di Polizia Locale e presentare la documentazione richiesta.

Per il primo rilascio occorre presentare al Corpo Unico di Polizia Locale la richiesta di autorizzazione, redatta su apposito modulo (disponibile presso il Comando, presso l’URP e sul sito internet del Comune) allegando il certificato rilasciato dall’Ufficio Medico Legale dell’Azienda USL (prenotazione al CUP).
Per il rinnovo occorre presentare al Comando Polizia Locale la richiesta di autorizzazione sopra specificata e nel caso in cui il contrassegno abbia una validità di 5 anni, alla scadenza occorre presentare al Comando il certificato del medico curante nel quale si attesti che la persona necessita del contrassegno auto, oltre al contrassegno scaduto che verrà ritirato. Sia in caso di 1° rilascio sia in caso di rinnovo dovrà essere consegnata una foto formato tessera che verrà applicata sul nuovo contrassegno di parcheggio per disabili europeo, che è entrato in vigore dal 15 settembre 2012. Al riguardo si comunica che al momento del ritiro sarà necessaria la presenza del titolare in quanto dovrà apporre la firma sul tesserino.  (Attenzione: anche se si è consapevoli che nella maggior parte dei casi le difficoltà di deambulazione con l’aumento dell’età della persona non possono che aumentare, la presentazione di questo certificato è indispensabile  per procedere al rinnovo dell’autorizzazione con rilascio di nuovo contrassegno, in quanto previsto dall’art. 381 del regolamento del Codice della Strada. Non è possibile autocertificare lo stato di salute.)

Se il contrassegno è invece a validità temporanea alla scadenza occorre presentare un nuovo certificato del medico Legale dell’AUSL (prenotazione visita presso il CUP).

Cosa serve

a) Domanda redatta su apposito modulo sia per il 1° rilascio, sia per il rinnovo.
b) Certificato rilasciato dall’Ufficio Medico Legale dell’Azienda AUSL in caso di prima richiesta o dal medico curante in caso di rinnovo, attestante che la persona necessita di contrassegno auto.
c) 1 foto formato tessera

Cosa si ottiene

Contrassegno per sosta negli stalli riservati agli invalidi

Tempi e scadenze

Il contrassegno sarà disponibile entro 2 giorni lavorativi dalla richiesta e deve essere ritirato presso il Comando di Polizia Locale

Il contrassegno scade dopo 5 anni, se non diversamente specificato nel certificato medico o al momento del decesso dell’intestatario.

Accedi al servizio

Puoi presentarti presso gli uffici senza appuntamento.

Pubblicato: 04 Giugno 2024