Disposizioni anticipate di trattamento (D.A.T.)

SCHEDA INFORMATIVA 
Descrizione del procedimentoLe  D.A.T. sono delle disposizioni/indicazioni che la persona, in previsione dell’eventuale futura incapacità di autodeterminarsi, può esprimere in merito alla accettazione o rifiuto di determinati accertamenti diagnostici, scelte terapeutiche (in generale), singoli trattamenti sanitari (in particolare).La legge stabilisce che la persona acquisisca preventivamente adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle proprie scelte.Presso l’Ufficio di stato civile del Comune di Pavullo è stato istituito il Registro cronologico delle D.A.T (biotestamento) dove sono registrate e conservate le disposizioni.NOVITA’!Il Ministero della Salute (Decreto del 10/12/2019 n. 168), in vigore dal 1° febbraio 2020, ha istituito la BANCA DATI NAZIONALE destinata alla registrazione delle DAT.In questo Registro nazionale saranno raccolte tutte le DAT conservate dai comuni e dai notai, anche quelle consegnate prima dell’entrata in vigore del decreto.Queste saranno inviate d’ufficio, senza bisogno di ricevere un consenso preventivo dei disponenti (necessario, invece, per le DAT consegnate a partire dal 1° febbraio 2020). Coloro che vorranno cancellarsi dal registro nazionale potranno farlo successivamente con le modalità previste dagli artt. 13 e 14 del GDPR 2016/679.
Come di esprime una D.A.T.
Ogni persona maggiorenne e capace di intendere e di volere (disponente) può consegnare personalmente all’Ufficio di Stato Civile del Comune di residenza le proprie disposizioni (DAT).Le DAT devono essere espresse con una delle seguenti modalità:1.      Atto pubblico notarile2.      Scrittura privata autenticata da un notaio3.      Scrittura privata semplice consegnata personalmente all’ufficiale di stato civile del Comune di residenza del disponente
Documentazione da presentare
Al momento della consegna della DAT, con l’assistenza di un ufficiale di Stato Civile, verrà compilata la richiesta di deposito (mod. 1). Il disponente deve presentare un valido documento d’identità e la tessera sanitaria.
Modalità di erogazione
La registrazione avviene previo appuntamento. Al termine del procedimento di deposito viene consegnata copia dell’istanza (mod.1) come ricevuta dell’avvenuta consegna delle D.A.T.
Normativa di riferimento
L.219 del 22 dicembre 2017 in vigore dal 31 gennaio 2018Circolare n.1 del 8 febbraio 2018 a cura del Dipartimento per gli Affari interni e territoriali direzione centrale per i Servizi Demografici.
Contribuzione a carico del cittadino Nessun costo a carico dei richiedenti

DOVE RIVOLGERSI 
SedeServizi Demografici – Stato Civile
UfficioUFFICIO STATO CIVILE
IndirizzoPIAZZA MONTECUCCOLI 1
OrariPrevio appuntamento nelle giornate di:Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì e sabato 8.15 – 13.00
Giovedì mattina chiuso          
Giovedì Pomeriggio 15.00 alle 17.00
Telefono0536.29923 – 0536.29978
Fax0536.29968
Emailstato.civile@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it

RESPONSABILI
ServizioSERVIZI DEMOGRAFICI
Responsabile del servizioGIOVANELLI GIAMPAOLO
Area SERVIZI ISTITUZIONALI
DirigenteGIOVANELLI GIAMPAOLO
Pubblicato: 05 Aprile 2018Ultima modifica: 23 Febbraio 2021