Domanda di rinnovo autorizzazione allo scarico di acque reflue

Descrizione procedimentoPer ogni insediamento produttivo o abitazione privata che abbia ottenuto dal Comune l’autorizzazione allo scarico delle acque reflue (non allacciamento alla pubblica fognatura) è necessario il rinnovo della stessa ogni 4 anni.
  
Modalità di richiestaLa richiesta va presentata al Protocollo generale del Comune, utilizzando la modulistica apposita reperibile presso il Servizio Ambiente, l’Ufficio Relazioni col Pubblico e sul sito internet del Comune.
  
Modalità di erogazioneL’istruttoria viene curata  dal Servizio Ambiente che rilascia direttamente il rinnovo di autorizzazione.
Gli uffici provvedono ad avvisare l’interessato dell’avvenuto rilascio, tramite comunicazione scritta.
  
Tempi di risposta60 giorni
  
ScadenzaL’autorizzazione ha la durata di 4 anni.
  
Requisiti richiestiLa richiesta di rinnovo deve essere presentata dal proprietario dell’abitazione o insediamento.
  
Documentazione da presentareLa domanda va presentata in copia singola su apposito modulo in marca da bollo, allegando la precedente autorizzazione. 
  
Contribuzione a carico del cittadino n. 2 marche da bollo €.16,00
  
Normativa di riferimento comunaleRegolamento Comunale di Fognatura
  
Normativa di riferimento generaleD. Lgs.152/06, Deliberazione Giunta Regionale n. 1053/2003
  
DOVE RIVOLGERSI 
SedeSEDE UNIONE DEI COMUNI
UfficioAMBIENTE PROTEZIONE CIVILE
IndirizzoVia Giardini 20 – Le Rimesse
Orarimartedì – giovedì- sabato dalle 9.00 alle 12.00
Telefono0536.29986                0536.29933
Fax0536.20125
Emailambiente@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it
    
RESPONSABILI 
ServizioAMBIENTE PROTEZIONE CIVILE
Responsabile del servizio
Area  AREA SERVIZI TECNICI
DirigenteGIOVANNI NOBILI
Pubblicato: 31 Marzo 2010Ultima modifica: 12 Maggio 2021